In questa sezione troverete i miei giovanili afflati poetici... 

Perchè? Non lo so, ma sento di poter trasmettere un messaggio, a coloro che vorranno ascoltarlo. 

Non pretendo di essere Ungaretti, ho scritto, come molti altri, principalmente per me stesso, come valvola di sfogo... Se non vi interessa, non c'è problema, nessuno vi obbliga...

 

Se vorrete usare una delle mie composizioni per "fare colpo" non posso impedirvelo... 
Qualsiasi altro uso, come pubblicare in un sito, su carta, od in ogni altro luogo, deve essere da me autorizzato: usate il modulo "contatti", per favore. 
In difetto, naturalmente, tutelerò i miei interessi con ogni mezzo che riterrò opportuno 

Appresso parole
al tuo cuore
ed alzo canti
al tuo amore.
La radiosa felicità 
che tu mi dai
brilla nei miei pensieri
e mi suggerisce
magiche parole
da dedicarti:
TI AMO !

Misteri imperscrutabili
permeano le tue parole
e baratri profondi
sotto i miei pensieri,
spaventano il mio cuore.
Cosa succede ?
Cosa spinge le tue labbra
a darmi preoccupazioni
anzichè gioie ?
Perchè ?
E soprattutto ce la faremo ?
Certo.
Non devo e non posso dubitare,
e neanche voglio !
Riaffiora l'amore nella mia mente,
ed io mi rifugio in esso:
noi ci amiamo !
E allora butto alle ortiche ogni tristezza
e confido in noi,
certo della felicità  finale !

Osservo il pallido sole settembrino,
spettrale riflesso di se stesso
che fino a ieri illuminava,
e riscaldava
i nostri giochi.
E' finita l'estate
anche quest'anno,
come sempre.
Ma io sono felice
come non mai.
Perchè il sole e l'estate
possono anche mancare,
ma ci sei tu
che riempi la mia vita
di luce, di calore,
di amore.

Ho perduto l'ispirazione.
Mi siedo al tavolino
e un baratro profondo s'apre
davanti alla mia penna.
Il nulla davanti ai miei occhi.
Rileggo il mio passato.
E' chiaro !
Tanto triste e velato dal pessimismo
quanto il presente è limpido e sereno,
grazie alla tua frizzante tenerezza
ed al tuo grande amore,
che mi hanno ricordato
la gioia di vivere.

 

Questa volta
non scomoderò iperboli
per parlare di noi,
e Pindaro non mi aiuterà .
Per brindare al nostro amore
bastano due t'amo,
e un bacio
che riscaldi le nostre labbra
e il nostro cuore.
Il nostro primo
anno d'amore.

Mi perdo incantato
nella radiosa bellezza
della nostra storia d'amore,
non scevra di ombre
eppure così frizzante,
elettrizzante al punto
di pervadere ogni attimo della mia esistenza
col suo dolce profumo:
un inebriante elisir per il mio cuore.

Se ti sono stato utile, per favore considera
una piccola donazione per i costi del server