Ancora un prezioso articolo del Professor Erin Bromage. Ho verificato non esserci un'edizione italiana del New York Times, quindi credo di poterlo tradurre per la comodità dei lettori Italiani.

Link all'articolo originale del New York Times.

(nota del traduttore: negli Stati Uniti il week-end del 24 Maggio era il Memorial Day e mi prendo qualche libertà di riordinare i periodi in una prosa Italiana migliore, rispetto ad una traduzione letterale)

Non dovreste raggrupparvi, in questo week-end, ma sappiamo che probabilmente lo farete lo stesso. Quindi ecco alcune linee-guida dal professore di biologia i cui avvisi (ndT: sul Covid-19) hanno raggiunto milioni di persone.

Di solito il week-end del Memorial Day è un momento in cui incontrarsi ed onorare coloro i quali hanno dato le loro vite per difendere la nazione. Ma in un qualche momento di questo week-end avremo anche oltrepassato la soglia di 100.000 vite Americane perse a causa del Covid-19.

Mi è stato chiesto molte volte se fosse OK visitare amici e familari questo fine settimana. Dal punto di vista del controllo dell'infezione la risposta è NO. Non dovreste mischiare i gruppi familiari, almeno finchè il numero di nuovi infetti nelle vostre aree non fosse sceso adeguatamente. Ma voi lo farete lo stesso. Non vi biasimo. Tutti noi siamo alla ricerca di qualche normalità, dopo questo lungo periodo di diversi gradi di isolamento.

Il compromesso, però, è che mischiare le famiglie può buttare benzina sul fuoco del virus. Le nostre gambe potrebbero portare il virus in nuove case... nuove case con polmoni belli freschi (da infettare). Le nostre azioni e decisioni dei prossimi giorni e settimane determineranno come sarà l'estate per tutti noi. Quindi vorrei darvi alcune idee su come rendere più sicura la vostra probabile socializzazione questo fine settimana.

Cominciamo imparando come la vostra piccola festa del fine settimana ha il potenziale per diffondere l'infezione in una comunità. Per SARS-CoV-2, il nuovo coronavirus che causa Covid-19, il numero riproduttivo - o R-0 - è stimato tra 2 e 3. Ciò significa che, per ogni persona infetta, si infettano fino a tre altri (come mostrato nella figura sotto). Quei tre a loro volta infettano fino a altre 3 persone. Ma questa è una media, e non ciò che accade nella realtà.

Covid memorial1

In realtà, la trasmissione e l'infezione sono più complicate. Nell'immagine seguente, vediamo il caso indice (primo caso) infettare tre persone. Mary, la persona in fondo ai tre infetti dal caso indice, infetta una persona. John, nel mezzo, è infetto, ma non infetta nessun altro. Ma Isabelle, in alto, ne infetta altri 8.

Covid memorial2

 

In entrambe queste illustrazioni, il tasso riproduttivo è 3. Ma la seconda immagine è probabilmente più vicina a ciò che accade nella nostra comunità. Perché succede? Alcune persone infette possono avere una carica virale superiore, mentre altre hanno più interazioni con le persone e offrono quindi maggiori opportunità al virus di trovare un nuovo ospite. Quando una carica virale elevata e mobilità si uniscono, si finisce con molte persone infette. 

Quel gruppo di persone appena infettate assomiglia a qualcosa che desidereremmo per questo fine settimana? Beh, no... questo è ciò che stiamo cercando di evitare. Se incontrerete persone questo fine settimana per un drink, alcuni giochi e forse un barbecue, non voglio leggere la vostra festa come caso di studio tra qualche mese.
Cosa possiamo fare per goderci in sicurezza la compagnia dei nostri amici? La chiave è avere un piano e metterlo in atto, per potersi poi rilassare e godersi il tempo con gli amici.

Pianifica la lista ospiti

Tutto in famiglia. Il piano più sicuro è festeggiare il finesettimana solo con i propri familiari stretti.

Controlla i tuoi ospiti. Se inviti ospiti, assicurati che abbiano lo stesso livello di preoccupazione per i rischi di infezione della tua famiglia. Quando le preoccupazioni tra le famiglie non sono analoghe, incontrarsi può essere molto più stressante, per tutti.

Piccoli numeri. Limitate il numero di famiglie diverse che si uniranno a voi. Non è importante il numero di persone, quanto il numero di differenti gruppi familiari. Ogni famiglia è una differente unità di quarantena. Più ne metterete insieme e maggiore sarà il rischio di infezione.

Prepara lo spazio per le feste

Tienilo fuori. Le riunioni all'aperto sono molto più sicure delle riunioni al chiuso. Il rischio al chiuso aumenta in modo sostanziale.
Crea spazi da pranzo separati. Prepara due tavoli per il cibo: uno per la tua famiglia, uno per la famiglia ospite. Usa utensili usa e getta, piatti, posate ove possibile (bonus se sono biodegradabili).
Piano per posti a sedere. Chiedi agli ospiti di portare le loro sedie se vuoi essere super sicuro. Ma se hai mobili da esterno che rimangono all'esterno e non sono stati utilizzati da un membro della tua famiglia per un giorno prima della riunione, è probabile che i tuoi mobili da esterno siano sicuri per i tuoi ospiti.
Crea una stazione di igienizzazione mani. Se non hai accesso a salviettine igienizzanti o disinfettanti per le mani, assicurati che sapone e acqua siano disponibili. Puoi tenere flaconi spray, un secchio d'acqua, sapone e asciugamani di carta vicino al rubinetto o al tubo esterno.
Assicurarsi che i bidoni della spazzatura siano disponibili all'esterno. Ognuno butta il suo: non è il caso che alcuna persona debba toccare tazze, piatti e utensili usati che sono stati in bocca agli altri.

Pianifica il menu

Porta il tuo cibo. Ad eccezione del cibo che verrà grigliato, gli ospiti dovrebbero portare il proprio cibo, bevande, ghiaccio e refrigeratori e metterli ai propri tavoli. Il cibo condiviso è una veicolo per l'infezione, poiché il virus può essere trasferito dai piatti e serve cucchiai. Se non sei convinto, guarda questo video, girato usando "germi luminosi" e luce nera per mostrare il fatto che condividere il cibo significa condividere i germi.
Evita i finger food. Niente patatine, rodeo, dixie... Ogni mano che entra in quella ciotola è un'opportunità per il trasferimento virale. Se devi assolutamente mangiare finger food, assicurati che ogni famiglia abbia il suo.
Servire dalla griglia. Sentiti a tuo agio nel servire un hot dog o un hamburger direttamente dalla griglia sul piatto di una persona. Questo virus viene ucciso dal calore.

Socializza in sicurezza

Mantieni le distanze. Mantenere un'adeguata distanza fisica tra le famiglie è ancora importante. Un breve contatto ravvicinato è meno preoccupante di un contatto prolungato. Non saltare addosso ai bambini se camminano troppo vicino alla nonna, ma fai attenzione alle lunghe conversazioni più lunghe a distanze ravvicinate.
Indossare mascherine per la conversazione. Valuta se indossare mascherine quando fai lunghe conversazioni. Assicurati di mettere le mascherine sulle persone più rumorose! Sappiamo che gridare e cantare espelle più goccioline che parlare, ma anche un discorso tranquillo può mandare in aria goccioline virali.
Crea barriere fisiche. Dato che potrebbero essere coinvolti un po' di alcol e lunghe conversazioni, è utile creare barriere ai movimenti tra le famiglie in modo da non avvicinarsi l'una all'altra mentre la riunione continua. Questo può essere banale come distanziare le sedie in modo appropriato, con un tavolo ben posizionato tra loro o, se lo spazio lo consente, unbel falò nel mezzo.
Piano per le pause bagno. Crea un percorso privo di ostacoli verso il bagno. Tieni a disposizione asciugamani di carta e chiedi agli ospiti di usarli per chiudere i rubinetti e per aprire e chiudere le porte in modo che i germi non si diffondano nelle aree toccate molto prequentemente.

Divertiti

Mantieni i bambini occupati. Per quanto abbiamo bisogno di limitare le interazioni tra i bambini, probabilmente troveremo questo sforzo inutile. I giochi che portano i bambini a stretto contatto per lungo tempo dovrebbero essere evitati. Ma brevi interazioni a stretto contatto sono meno preoccupanti dei contatti prolungati. Allontana i bambini dai videogiochi e dal divano e portali fuori a giocare.
Evitare gli sport di contatto. Cerca di evitare i giochi che ti mettono in stretto contatto o provocano molte urla. Puoi proporre giochi come il frisbee o il calcio, ma ricordare che gli oggetti che vengono toccati più frequentemente con le mani possono fornire un veicolo per il virus per contagiare una nuova famiglia.
Nuotare è OK Una piscina gestita correttamente disattiverà questo virus. Assicurare comunque che venga mantenuta un'adeguata distanza fisica tra le famiglie.

Pulire

Tutti dovrebbero gettare la propria immondizia. Fare attenzione agli utensili usati per mangiare e bere. Smaltiscili e lavati le mani.
Lascia le sedie e i tavoli. Pulire i tuoi mobili da esterno, utilizzati dai tuoi ospiti, è inutile. L'aria aperta ed il tempo si prenderanno cura del virus. 

Erin Bromage, Ph.D., è professore di biologia all'Università del Massachusetts, Dartmouth. Il suo post sul blog, The Risks, Know Them, Avoid Them, (tradotto in questo stesso sito) è stato visto da oltre 17 milioni di persone.

 

Powered by OrdaSoft!