Il povero fa piu' bene al ricco accettando la sua carita', di quello che faccia il ricco al povero offrendogliela. (Talmud)